CasaGuide prodotti

Guida alla scelta delle migliori piastre a induzione portatili professionali

Scopri come scegliere le migliori piastre a induzione portatili professionali, le loro caratteristiche più importanti e quali sono i modelli più venduti – Le migliori piastre a induzione portatili professionali sono quelle che garantiscono un’ottima funzionalità, con cotture uniformi, nel minor tempo possibile, in sicurezza e in qualunque luogo. Questo infatti è il vantaggio principale delle piastre a induzione portatili professionali, ovvero il fatto che permettono di poter cucinare qualsiasi alimento anche in posti in cui non vi sia il gas o altro tipi di possibilità di cottura, ma basta che ci sia uno spazio dotato di presa elettrica. I piani cottura a induzione sono diventati di gran moda in modo particolare negli ultimi anni, forse perché sono in grado di riscaldarsi più velocemente di altri tipi di piani cottura, il che non solo può darti una mano utile a portare i pasti in tavola in maniera più rapida, ma permette di poter ridurre anche le bollette energetiche. Se non vuoi acquistare un piano cottura a gas, un piano cottura a induzione del tipo portatile è un’alternativa ideale. Per far avvenire la cottura dei cibi, un piano cottura a induzione fa uso del sistema a induzione magnetica per riuscire a trasferire le correnti elettriche che scaldano in maniera diretta sia pentole che padelle, ottenendo in questo modo un riscaldamento quasi istantaneo che permette una cottura rapida ed efficiente dei cibi.

Un piano cottura a induzione una volta messo nel piano di lavoro e collegato alla presa della corrente è praticamente pronto all’uso, se poi come in questa guida parliamo dei modelli portatili, abbiamo a che fare con un’opzione perfetta per chi ha bisogno di un piano di cottura da portarsi ovunque e non necessita di investire dei soldi nell’acquisto di un normale piano cottura a grandezza naturale. Riuscire però a scegliere le migliori piastre a induzione portatili professionali non è una cosa tanto semplice come potrebbe sembrare, visto che ci sono tantissimi modelli nel mercato che complicano la scelta. Se sei alla ricerca della piastra a induzione portatile giusta per te noi siamo qui per aiutarti e in questa guida troverai tante utili informazioni, consigli, le caratteristiche più importanti da considerare per riuscire a trovare il piano a induzione portatile giusto per te.

Iniziamo questa guida su come scegliere le migliori piastre a induzione portatili professionali analizzando quelli che sono i fattoti chiave da considerare per la giusta scelta:

  • Dimensione: quando si pensa all’acquisto di un piano cottura a induzione portatile professionale, particolare attenzione va data alla dimensione della piastra. Questo perchè si deve essere sicuri che il piano cottura si adatti alle misure del piano di lavoro, che permetta di poter contenere le pentole o padelle che si usano maggiormente e che allo stesso tempo deve essere facilmente trasportabile ingombrando non troppo spazio, quindi deve essere entro certi limiti compatto. Una buona parte dei piani cottura professionali del tipo portatile hanno delle dimensioni che possono variare da 27- 35 cm di lunghezza e da 35 a 60 cm di larghezza. Considera però che un piano cottura a induzione portatile più grande può anche essere più ingombrante da trasportare, ma la maggior parte di essi offre più zone di cottura, quindi è possibile mettere sopra la piastra più pentole in contemporanea
  • Zone di cottura: le zone di cottura interessano quelle parti del piano dove si poggiano le pentole e padelle per far avvenire la cottura dei cibi. Quando parliamo di zone di cottura in un piano a induzione portatile, dobbiamo considerare:
    • Numero di zone di cottura: la maggior parte dei piani cottura a induzione del tipo portatile, sono caratterizzati dalla presenza di una singola zona di cottura, o “bruciatore”, su cui si deve posizionare una pentola o una padella alla volta per poter cuocere i cibi. Tuttavia, non è affatto difficile riuscire a trovare anche alcuni modelli portatili che sono provvisti di due zone di cottura, quindi dove è possibile cucinare con l’uso di due pentole o padelle in contemporanea. Ovviamente un piano cottura portatile a due zone o più, è più grande e richiede più spazio sul piano di lavoro e per il trasporto sarà più ingombrante, ma un modello così consente anche di preparare due pasti insieme e quindi si mangia prima
    • Dimensioni: per avere la sua utilità, un piano cottura a induzione portatile deve essere in grado di permettere a pentole e padelle di potervi essere poggiate sopra. Se la pentola è troppo grande per le zone di cottura della piastra a induzione, non sarà in grado di potersi scaldare nella maniera corretta. Per riuscire a scegliere le migliori piastre a induzione portatili professionali, ti consiglio di dare uno sguardo alle specifiche del prodotto di ciascuna piastra a induzione a cui sei interessato, così da poter determinare più facilmente le dimensioni della zona di cottura e verificare così che le pentole che pensi che andrai ad utilizzare maggiormente su di esso vadano bene

Vediamo adesso quali sono invece le caratteristiche più importanti da considerare per riuscire a scegliere le migliori piastre a induzione portatili professionali:

  • Temperatura di cottura della piastra: Le migliori piastre a induzione portatili professionali sono quelle che raggiungono diverse temperature, regolabili diversamente in base alle zone di cottura (se più di una). Per assicurarti di poter cucinare la maggior parte dei cibi delle tue ricette di tutti i giorni, è importante scegliere un piano cottura a induzione portatile professionale che permetta di impostare la temperatura su diversi livelli. Alcuni piani di cottura a induzione portatili di base permettono di poter regolare la temperatura solo su tre livelli: bassa, meda e alta, ma se vuoi qualcosa che ti dia la massima libertà nella scelta della temperatura ideale, dovresti scegliere un prodotto in grado di permetterti di impostare una temperatura specifica, così da ottenere una cottura molto più precisa. La maggior parte dei piani a induzione portatili sono in grado di regolare il calore tra i 37°C e i 250°C. Tuttavia, ci sono anche alcuni modelli di piastre a induzione portatili professionali che permettono una regolazione del calore compreso tra 6 e 20 livelli per avere una temperatura più bassa o alta, quindi non è possibile impostare con precisione la temperatura di cottura degli alimenti
  • Display e comandi digitali: tutte le migliori piastre a induzione portatili professionali sono dotate di un sistema di comando touch, con accorgimenti legati alla sicurezza che permettono di risparmiare anche suoi consumi. Alcuni piani cottura a induzione portatili sono controllati manualmente tramite l’utilizzo di appositi quadranti o manopole, anche se molti modelli di piastre a induzione di fascia più alta offrono controlli digitali con display LCD per un funzionamento più intuitivo. Le migliori piastre a induzione portatili professionali attraverso il display possono essere in grado di comunicare anche il consumo di energia elettrica, inoltre ti consiglio di indirizzarti solo verso i modelli dotati di timer, una funzione molto utile per non esagerare mai troppo con la cottura dei cibi contenuti nella pentola
  • Funzioni di cottura preimpostate: per riuscire a cucinare senza problemi, è consigliato indirizzarsi verso un piano cottura a induzione portatile professionale dotato di funzioni di cottura preimpostate. Queste funzioni di cottura preimpostate, permettono di poter effettuare le cotture di base, come bollitura, rosolatura o frittura, permettendo così all’utente di poter fare uso della giusta temperatura per ottenere una più efficiente cottura degli alimenti
  • Funzioni automatiche: per scegliere le migliori piastre a induzione portatili professionali dovresti prestare attenzione anche alle funzioni automatiche come:
    • Rilevamento della pentola: per una questione di sicurezza in cucina, molti dei piani cottura a induzione portatili che troviamo in commercio dispongono della funzione di rilevamento automatico della pentola posizionata sul piano e in pratica funziona nel seguente modo: se non c’è una padella sul piano di cottura, quest’ultimo si spegne in maniera autonoma, non dovendosi quindi preoccupare di dover sprecare corrente elettrica se ci si dimentica di spegnere la piastra
    • Spegnimento: per evitare che si brucino le pentole o che trabocchino, ci sono alcuni piani cottura a induzione professionale del tipo portatile che si possono spegnere da soli nel momento in cui viene raggiunta la massima temperatura
  • Blocco di sicurezza dell’accensione: in casa hai bambini piccoli che gironzolano? Se hai dei bambini piccoli che girano per la casa o in qualsiasi altro posto dove pensi che dovrai usare la piastra a induzione, sarebbe una buona cosa acquistare un piano cottura portatile del tipo a induzione che abbia un blocco di sicurezza che riguarda l’accensione e che se inserito, non permetta l’utilizzo ai più piccoli e non ci sarà quindi il rischio che possano farsi male
  • Raffreddamento rapido della piastra: altra importante funzione è il raffreddamento rapido della piastra, così facendo la si potrà toccare dopo poco senza scottarsi
  • Facilità di pulizia: anche la pulizia è una cosa di cui si deve tenere conto quando si acquista un piano cottura a induzione portatile. In genere tutte le piastre a induzione sono facili da pulire, ma per garantirti la massima facilità evita i modelli con angoli dove potrebbe rimanere incastrato del cibo o sporco
  • Design: le migliori piastre a induzione portatili professionali sono in vetroceramica, in genere di colore nero e caratterizzate anche da un design contemporaneo e innovativo
  • Utensili: ovviamente anche gli utensili, come pentole e padelle, devono essere indicate per le piastre a induzione portatili professionali, esistono in commercio quelle apposite, per una migliore e adeguata conduzione del calore

Siamo giunti al termine di questa guida agli acquisti e se hai intenzione di scegliere le migliori piastre a induzione portatili professionali ma non sai da quali negozi affidabili acquistare, i loro prezzi o i modelli più apprezzati e ricercati dagli utenti, ti consiglio di partire con la tua ricerca dalla nostra classifica bestseller che trovi qui sotto. La lista delle migliori piastre a induzione portatili professionali più vendute è sempre in continuo aggiornamento in base ai prodotti più acquistati e ricercati dagli utenti e al suo interno troverai tutte le loro descrizioni tecniche, potrai visualizzare i loro prezzi e accedere alle utilissime recensioni rilasciate dagli utenti dopo che hanno fatto la prova dell’unità acquistata.

Bestseller N. 1
CASO ProChef 3500 Piastra di cottura portatile a induzione, 3500 Watt, 60-240 °C, modalità riscaldamento costante, timer da 24 ore, pentole fino a 26 cm, in vetroceramica e acciaio inox
  • Vantaggi del piano cottura a induzione CASO: Cucinare a induzione...
  • Sicurezza durante la cottura. Con l’induzione non si riscalda...
  • Basta inserire la spina e il gioco è fatto. Un pratico compagno...
  • Funzionalità professionali. 3500 Watt di potenza, temperatura...
  • Caratteristiche salienti. Adatto per pentole e padelle con...
Bestseller N. 2
Bestseller N. 3
Lacor - 69132 - Piastra a induzione Portatile, Superficie di Vetro, Touch Control, 17 Livelli di Potenza, Due Fuochi - 12 & 28 cm, IPX3 Safety System, 3500W, 44 x 34 x 12 cm, Inox, Nero
31 Recensioni da leggere
Lacor - 69132 - Piastra a induzione Portatile, Superficie di Vetro, Touch Control, 17 Livelli di Potenza, Due Fuochi - 12 & 28 cm, IPX3 Safety System, 3500W, 44 x 34 x 12 cm, Inox, Nero
  • Piastra di induzione portatile professionale, con grande...
  • Superficie in vetro smaltato di massima resistenza, regolatori di...
  • Accurato, veloce ed efficiente: consente di cucinare il cibo con...
  • Piastra di alta qualità dotata di controlli di sicurezza con...
  • Massima sicurezza: sistema IPX3: protezione dello spruzzo d'acqua
Bestseller N. 4
HENDI Cucina a induzione, modello 3500 D XL, piano cottura a induzione, adatto per pentole con fondo, ø160, ø300mm, piedini regolabili in altezza, 230V, 3500W, 390x500x(H)120m, inox, 3500 w
  • Se i piatti sono destinati alla cottura a induzione e il diametro...
  • ATTENZIONE! Assicurarsi che il fondo delle pentole copra...
  • Adatto per pentole con un diametro minimo di 160 mm e un diametro...
  • Piedini regolabili in altezza Impostazione digitale di corrente,...
Bestseller N. 5
3,5 KW elettrico a induzione 13 Gear Digital Touch funzionamento a induzione Cooker 443 x 355 x 110 mm piastra in cristallo nero + acciaio inox piano induzione portatile
  • Piastra induzione Bobina di potenza super grande, riscaldamento...
  • Piastra induzione professionale13 marce, regolazione casuale...
  • Il ventilatore a 4 canali rilascia il calore rapidamente e ha una...
  • Piastra di cristallo nero di alta qualità, antigraffio,...
  • La guarnizione dell'olio del circuito stampato può prevenire...
OffertaBestseller N. 6
Cecotec Piastra a induzione portatile 1 Fuoco Full Magma Single. 2000 W, design in vetro smaltato, 10 livelli di potenza, controllo tattile, temperatura regolabile, protezione da surriscaldamento
  • Design in vetro smaltato ad alta resistenza per una maggiore...
  • 2000 W di potenza, per ottenere ricette perfette in meno tempo.
  • 10 livelli di potenza per adattarsi a diversi tipi di ricette e...
  • Display touch: comodo e intuitivo, per facilitare il...
  • Temperatura regolabile da 60 a 240 °C, con protezione contro il...
Bestseller N. 7
Hendi 239711 Fornello ad Induzione Modello 3500 D
  • 230 v
  • 3500 w
  • Tenere libere tutte le aperture di ventilazione...
Bestseller N. 8
Klarstein Piastra Induzione a 2 Fuochi, Piano Cottura 2900W, Portatile con Controllo Touch, Fornello Professionale
  • CUCINA CON STILE: Con una potenza di 2900 watt, puoi goderti una...
  • PIASTRA INDUZIONE GOURMET: Questo fornello induzione portatile...
  • RISPARMIO ENERGETICO: risparmia energia con la modalità ECO e la...
  • CONTROLLI SMART: Goditi al massimo l’esperienza ai fornelli...
  • SICUREZZA IN CUCINA: Questa piastra induzione 2 fuochi dispone di...
Bestseller N. 9
Lacor - 69371 – Piastra a induzione portatile professionale, sistema IPX3, 10 livelli di potenza, adatta per diametri tra Ø12 cm e Ø28 cm, 3500 W, nero
  • Piastra a induzione portatile per uso professionale, con grande...
  • Piastra di alta qualità e dotata di controlli di sicurezza con...
  • Superficie in vetro smaltato per la massima resistenza e...
  • La piastra è precisa, veloce ed efficiente permettendo di...
  • Adatto per pentole e padelle a induzione tra Ø12 cm e Ø28 cm....
Bestseller N. 10
Piastra a Induzione Singolo AMZCHEF, da 2000 W con design sottile, 10 livelli di potenza, temperatura, controllo sensore tattile, timer, nero
  • 【PORTATILE PIASTRA INDUZIONE】 Il piano induzione portatile...
  • 【ALTA EFFICIENZA】 Con un'efficienza energetica del 93%, la...
  • 【10 LIVELLI DI POTENZA E 10 LIVELLI DI TEMPERATURA】con il...
  • 【COMPATIBILE CON BISCOTTI MAGNETICI】 Compatibile con padella...
  • 【PULIZIA E GARANZIA】 Con la superficie in cristallo nero, è...

*Prezzo su Amazon.it dal 10-06-2024 23:34 CET Dettagli * I prezzi dei prodotti e la disponibilità sono aggiornati alla data/ora indicata e sono soggetti a modifica. Qualsiasi informazione di prezzi e disponibilità visualizzata su Amazon.it al momento dell'acquisto si applicherà alla vendita di questo prodotto.