Guide prodottiTecnologia

Come scegliere la miglior stampante 3d autolivellante. Guida semplice

1Come scegliere la miglior stampante 3d autolivellante: caratteristiche, consigli e classifica dei modelli più apprezzati – In questa guida agli acquisti vedremo come scegliere la miglior stampante 3d autolivellante e ormai le stampanti 3D sono il futuro si sente spesso dire in giro ed effettivamente è proprio così. In diversi settori infatti si stanno sviluppando i diversi effetti del progresso tecnologico in questo senso e dall’edilizia alla medicina, dall’informatica al fai da te la stampa 3D si sta prendendo sempre più il suo spazio. I campi dove possono essere messe in uso le stampanti 3D sono veramente tanti. Tuttavia se fino a qualche anno fa i prezzi delle stampanti 3D erano proibitivi per molti, al giorno d’oggi il trend si sta modificando all’insegna della competitività ed è possibile trovarne per un uso professionale ma anche amatoriale a prezzi decisamente più accessibili di una volta.

Per scegliere la miglior stampante 3D autolivellante è importante sapere che in via generale, una stampante 3D realizza un modello tridimensionale a partire da un progetto 3D virtuale creato tramite appositi software quali ad esempio Blender. In secondo luogo avviene – sempre tramite software – una “stratificazione” del modello 3D; ogni strato sarà successivamente stampato dal macchinario. Quest’ultimo sarà dotato di un estrusore e di un ugello attraverso il quale colerà la sostanza (riscaldata) che andrà a creare l’oggetto stampato.

Generalmente la velocità con la quale operano macchinari di questo tipo non rappresenta un valore assoluto indipendente da variabili esterne quali materiale adoperato e tipologia di modello riprodotto. Per quanto poi riguarda la risoluzione abbiamo due diverse tipologie: orizzontale e verticale. La prima ovvero la risoluzione orizzontale, quanto più è elevata e quanto migliore sarà la qualità dei dettagli del modello. Chiaramente però a una miglior performance corrisponderà anche un prezzo più alto. La risoluzione verticale invece indica il livello minimo di spessore e più basso sarà e più sarà incrementato il livello di dettaglio. Tuttavia ad uno strato inferiore corrisponderà una tempistica superiore poiché la stampante dovrà sopperire aumentando il numero di strati.

Per riuscire a scegliere la miglior stampante 3D autolivellante si deve tenere conto anche dell’estrusore. L’estrusore è un componente fondamentale in una stampante 3D e che, autolivellante o meno, si occupa di fondere il materiale e distribuirlo tramite l’ugello sul piano di costruzione, detto anche letto o piano di lavoro o piano di stampa. Una maggior quantità di estrusori garantirà una maggior velocità di realizzazione del modello e allo stesso tempo una maggior varietà di colori.

Altra cosa molto importante per quando si deve scegliere una stampante 3D in generale, è la grandezza del piano di lavoro. In base alla grandezza del piano di stampa, sarà possibile capire la grandezza massima del modello che si sarà in grado di realizzare. Sui modelli economici di stampanti 3D, il letto dove viene creata la stampa in genere non è tanto grande, ma volendo, si può comunque aggirare il problema dividendo in diverse parti più piccole il modello da realizzare, quindi unirle per arrivare alla creazione del modello finito. Sempre parlando di piano di lavoro, ha molta importanza la facilità con cui viene messo a livello prima di una stampa. Il livellamento può avvenire a seconda del tipo di stampante in modo manuale o del tutto automatizzato e in questa guida vedremo proprio di trattare questo argomento, i vantaggi, svantaggi di un livellamento automatico e altre informazioni interessanti, così da riuscire più facilmente a scegliere la miglior stampante 3D autolivellante.

Tra i diversi tipi di stampanti 3D abbiamo quindi quelle con livellazione automatica, con cui il livellamento della piastra di lavoro della stampante avviene in automatico. Come probabilmente già saprai, una delle cose più importanti che si devono controllare prima di iniziare con una stampa è che il letto sia in piano. Se infatti il piano di lavoro non è a livello, significa che la distanza tra l’ugello e la piastra di costruzione cambia in diversi punti e ciò può causare problemi non trascurabili con l’adesione della stampa e con la qualità finale del primo strato e conseguentemente si potrebbe ottenere se il piano non è ottimizzato perfettamente a livello, una stampa finale di scarsa qualità.

Molte delle stampanti economiche entry level, non fanno uso di sistemi automatici per poter livellare il letto, ma il livellamento avviene in modo manuale agendo su delle viti che modificano la posizione del piano di costruzione dei modelli. Si può quindi livellare il piano di costruzione della stampante 3D manualmente, ma la comodità di avere la macchina che compie l’operazione in maniera del tutto automatizzata aiuta molto. Il livellamento manuale è noioso da eseguire, ripetitivo ed espone molto più facilmente alla componente più sottovalutata delle stampe non riuscite, ovvero l’errore umano. Sarebbe invece decisamente meglio automatizzare tutte le cose noiose che servono per la preparazione di una stampa 3D, quindi poter iniziare a stampare, sicuri che gli errori saranno praticamente nulli. Proprio per questi vantaggi e la possibilità di azzerare gli errori sul livellamento, le stampanti 3D con livellamento automatico sono diventate sempre più ricercate.

Ma come avviene il livellamento in automatico del letto della stampante 3D? Il livellamento automatico del letto viene eseguito dal firmware della stampante e attraverso dei particolari sensori di prossimità posizionati vicino alla punta dell’ugello e che rilevano la posizione del piano di stampa in vari punti del piano di stampa. Una volta ottenuti questi dati e a seconda di come è stato impostato il firmware, la stampante 3D applica quindi queste distanze come offset o compensazioni durante la stampa (in modi diversi a seconda del metodo specifico utilizzato). In questo modo si garantisce che l’ugello sia in grado di rimanere equidistante sopra la piastra di costruzione e possa quindi ottenere un buon primo strato. In genere, la distanza ideale tra l’ugello della stampante e il piano è di circa 0,1 mm, ma questo valore può variare.

Prima del livellamento automatico, i produttori di tutto il mondo dovevano regolare manualmente il letto della stampante 3D in modo che fosse alla giusta distanza dall’ugello. L’operazione però, può essere molto dispendiosa in termini di tempo, fastidiosa e se si è principianti le probabilità di non eseguire un livellamento perfetto è molto elevato, conseguentemente la stampa ne risente e ci si potrebbe scoraggiare facilmente perché la stampa non riesce come si desidera. Inoltre, con il piano di stampa da livellare manualmente, si deve eseguire la livellazione della stampante 3D ogni poche stampe, questo perché il piano di stampa tende a perdere il livellamento con l’utilizzo, quindi dopo un po’ di tempo si dovrà nuovamente mettere a livella la stampante 3D. Scegliere la miglior stampante 3D autolivellante ti darà modo di avere sempre il letto della stampante livellato in automatico e senza il tuo minimo sforzo, potendo quindi iniziare da subito la parte divertente della stampa 3D, ovvero la realizzazione dei tuoi modelli.

I problemi che possono verificarsi se l’ugello è troppo vicino al piano di stampa sono:

  • Graffi sul piano di stampa
  • Il filamento non sarà in grado di fuoriuscire correttamente in alcuni punti del piano, rovinando la realizzazione dei primi strati del modello
  • Possibilità elevate che si possa ostruire l’ugello

I problemi che possono verificarsi se l’ugello è troppo lontano dal piano di stampa sono invece:

  • Cattiva adesione del materiale usato per la stampa tridimensionale
  • Il filamento si curva e si attorciglia attorno all’ugello invece di depositarsi
  • Qualità finale di stampa scarsa

In ogni caso, un livellamento del piano di stampa che è stato eseguito male, porta come conseguenza a una cattiva adesione e una peggiore qualità di stampa, quindi è fondamentale che il livellamento del piano di costruzione del modello venga fatto in maniera corretta. Considera che comunque anche con una stampante 3D con livellamento automatico, può valere la pena calibrare manualmente il piano di costruzione ogni tanto per assicurarsi che le impostazioni siano corrette.

Quali sono quindi i vantaggi he si hanno dal scegliere la miglior stampante 3D autolivellante?

  • Stampare bene fin da subito i modelli in 3D è più facile per i principianti
  • Si risparmia il tempo e la fatica necessaria invece per eseguire il livellamento manuale del piano di stampa
  • Migliore qualità finale di stampa del modello
  • Usando il metodo manuale è più facile sbagliare il livellamento, mentre con il livellamento automatico la stampante fa tutto da sola in maniera praticamente perfetta per tutto il piano di lavoro

Se si sta cercando di evitare stampe costantemente rovinate e dall’aspetto sciatto a causa di una scarsa adesione degli strati dovute a un livellamento del piano di costruzione non perfettamente livellato, scegliere la miglior stampante 3D autolivellante è fondamentale per chi vuole ottenere delle stampe 3D di alta qualità senza dover impazzire con il livellamento manuale a vite.

Siamo arrivati alla fine di questa guida agli acquisti e se hai intenzione di scegliere la miglior stampante 3D autolivellante ma non sai da quali negozi affidabili acquistare, i loro prezzi o i modelli più apprezzati e ricercati dagli utenti, ti consiglio di partire con la tua ricerca dalla nostra classifica bestseller che trovi qui sotto. La lista delle migliori stampanti 3D autolivellanti più vendute è sempre in continuo aggiornamento in base ai prodotti più acquistati e ricercati dagli utenti e al suo interno troverai tutte le loro descrizioni tecniche, potrai visualizzare i loro prezzi e accedere alle utilissime recensioni rilasciate dagli utenti dopo che hanno fatto la prova dell’unità acquistata

OffertaBestseller N. 1
Anycubic Kobra 2 Neo Stampante 3D,Velocità di stampa 5 Vlte più Veloce (250 mm/s),Livellamento Automatico LeviQ 2.0,Dettagli di Aggiornamento: Alta Precisione e Struttura Stratificata,220*220*250mm
  • 【Stampa 5 Volte Più Veloce】La stampante 3D Anycubic Kobra 2...
  • 【Dettagli Eccezionali - Senza Linee di Stratificazione】Grazie...
  • 【Nuovo Estrusore a Corto Raggio】Il sistema di estrusione e di...
  • 【Livellamento Automatico LeviQ 2.0 e Interfaccia Utente...
  • 【Struttura All-in-One Integrata e Dimensioni di Stampa...
Bestseller N. 2
ELEGOO Stampante 3D Neptune 3 Pro FDM con Livellamento Automatico del Letto, Estrusore Diretto a Doppio Ingranaggio, Azionamento a Doppia Vite, Schermo Capacitivo Rimovibile, 225x225x280mm
  • ?Panoramica di Neptune 3 Pro?Le dimensioni di stampa tradizionali...
  • ?Estrusore diretto a doppia marcia? Il nuovo estrusore a...
  • ?Kit ugelli per un migliore effetto di stampa? Il kit ugelli...
  • ?Esperienza di stampa più intelligente? Controllo intelligente...
  • ?Stampa più stabile? Asse Z con doppia vite di azionamento...
Bestseller N. 3
ENTINA Stampante 3D Tina2 S con Stampa WiFi, Mini Stampante 3D per Principianti, Livellamento Automatico e Alta Precisione, Aggiornamento Scheda Madre Ultra Silenziosa e Piattaforma Riscaldabile
  • 【Pronto All'uso e Livellamento Automatico】ENTINA TINA2 S è...
  • 【Controllo Intelligente】Dotata dell'APP "Poloprint Cloud",...
  • 【Design Intuitivo】La stampante 3d è dotata di una...
  • 【Modalità Silenziosa】ENTINA Tina2 S è dotata di chip...
  • 【Miglior Regalo】La stampante 3D Tina2 S è il miglior regalo...
Bestseller N. 4
MINGDA Stampante 3D Magician X2 con Livellamento Automatico, Scheda TMC, Doppia asse Z Piombo Screw, Dimensioni 230x230x260 mm (Blu)
  • Livellamento Automatico Intelligente: Senza esagerare, ottenere...
  • Montaggio Veloce e Semplice: Il Magician X2 è progettato per un...
  • Scheda Principale Aggiornata: Il Magician X2 è dotato di una...
  • Supporto per Piastra PEI e Testina Tutto-Metallo: Magician X2...
  • Design dei Cavi Elegante e Organizzato: Magician X2 ha un design...
Bestseller N. 5
Stampante 3D Creality Ender 3 V3 SE, 250 mm/s di velocità di stampa FDM 3D con livellamento automatico CR Touch, estrusore diretto Sprite a doppio asse Z e asse Y, stampa 8.66 * 8.66 * 9.84in
  • ESPERIENZA DI STAMPA PIÙ VELOCE E VIVACE: La stampante 3d Ender...
  • FACILE INIZIARE A STAMPARE: la stampante 3D Creality Ender 3 V3...
  • CAPACE ESTRUSORE DIRETTO “SPRITE”: l'estrusore diretto...
  • STRUTTURA “DOPPIA” STABILE: Creality Ender 3 V3 SE, doppio...
  • PIASTRA DI BASE SILENZIOSA A 32 BIT E PIÙ SILENZIOSA: questa...
Bestseller N. 6
Flashforge Adventurer 5M Stampante 3D con primo strato impeccabile, livellamento automatico e ugello a rilascio rapido, velocità massima 600 mm/s, accelerazione massima 20000 mm/S²
  • ✅【Livellamento completamente automatico con un solo clic...
  • ✅ 【Installazione in 10 minuti 】:I principianti e i bambini...
  • ✅ 【Primo strato impeccabile 】:Ottenete un primo strato...
  • ✅ 【Piastra di costruzione in PEI 】: la piastra di...
  • ✅【Speed Master Print At Your Will 】: Velocità massima: 600...
Bestseller N. 7
Creality Stampante 3D Ender 3 V3 KE, 500 mm/s di Stampa ad Alta Velocità con Livellamento Automatico, Printer 3D L'estrusore Diretto Sprite Supporta la Stampa a 300℃, Volume di Stampa 220×220×250 mm
  • 【ESPERIENZA DI STAMPA PIÙ VELOCE】: Può stampare fino a 500...
  • 【ESTRUSORE DIRETTO SPRITE】: il riscaldatore ceramico da 60 W,...
  • 【MOVIMENTO ULTRA-LISCIO E STRUTTURA STABILE】: La rigida...
  • 【DESIGN AGGIORNATO, PIÙ INTELLIGENTE】: con la funzione...
  • 【METODO DI STAMPA CONVENIENTE】: Dispone di CR Touch per il...
OffertaBestseller N. 8
FLASHFORGE Adventurer 5M Pro Stampante 3D 600 mm/s ad alta velocità, livellamento automatico con ugello da 0,4&0,6 mm 280℃, raffreddamento della camera ausiliaria, stampa silenziosa e controllo remoto
  • 【Stampante 3D versatile e stampa silenziosa】Adventurer 5M Pro...
  • 【Sistema di livellamento automatico avanzato】Adventurer 5M...
  • 【Stampa sicura assicurata】La vostra salute è la nostra...
  • 【Supporto per applicazioni multimateriale】Dotato di estrusore...
  • 【Garanzia e assistenza】Tutte le stampanti 3D FLASHFORGE sono...
Bestseller N. 9
GEEETECH Mizar S Stampante 3D Con Livellamento Automatico, Dimensioni di Stampa di 255 x 255 x 260 mm, Estrusore a Doppio Ingranaggio, Stampante 3D FDM Con Scheda Ultra Silenziosa
  • Livellamento automatico preciso: la Geeetech Mizar S è l'unica...
  • Piattaforma magnetica stabile: il letto riscaldato è una...
  • Doppio asse Z con grande capacità: la stampante 3D Geeetech...
  • Funzionamento super silenzioso: la scheda madre Mizar S adotta...
  • Funzione di ristampa: questa stampante 3D può rilevare...
Bestseller N. 10
Creality Ender-3 V3 KE - Stampante 3D, 500 mm/s, massima velocità di stampa, livellamento automatico CR-touch, estrusore diretto Sprite migliorato, due ventole, dimensioni di stampa 220 x 220 x 240 mm
  • 🏆【Attenzione】Prima di applicare l'alimentazione,...
  • 🏆【Interfaccia utente intelligente, test delf con un solo...
  • 🏆 【Velocità di stampa massima di 500 mm/s】 Creality...
  • 🏆 【Binario lineare dell'asse X, movimento ultra fluido】 Il...
  • 🏆 【Hotend con riscaldatore in ceramica da 60 W】...
  • 🏆【Ventole di raffreddamento modello 4010 su due...

*Prezzo su Amazon.it dal 07-06-2024 11:25 CET Dettagli * I prezzi dei prodotti e la disponibilità sono aggiornati alla data/ora indicata e sono soggetti a modifica. Qualsiasi informazione di prezzi e disponibilità visualizzata su Amazon.it al momento dell'acquisto si applicherà alla vendita di questo prodotto.